Anno nuovo, vita barcellonese!! 3


Eccomi di nuovo qua! Ormai avrete capito che faccio fatica a tenere aggiornato il mio blog perché ora il mio tempo è dedicato prettamente al blog dell’agenzia per cui lavoro – Ok Apartament , ma ciò nonostante appena posso, mi faccio risentire! 😉

E allora vi faccio un veloce riassunto di ciò che ho fatto in queste ultime settimane..
Un Natale ed un Capodanno alternativo, lontano da casa..un alberello natalizio comprato dai cinesi, un pranzo di Natale a Premia de Mar, un Capodanno a Mollet (una cittadina a 20 minuti da Barcellona), le feste trascorse con amici italiani, venezuelani, argentini e catalani.

2

Una Barcellona tutta super colorata e piena di luci, tanti eventi in città e tanta atmosfera natalizia in ogni angolo della capitale catalana.
Io ho approfittato del periodo natalizio per andare al Recinto Modernista Hospital Sant Pau e godermi lo spettacolo di videomapping che si è svolto fino al 6 gennaio: sulla facciata venivano proiettate delle immagini che ripercorrevano la storia dell’ospedale e che raccontavano la città attraverso l’arte, la cultura e la salute. Splendida iniziativa!

3

Il giorno della Befana invece, che qua in verità è il giorno della Cabalgata de Los Reyes, sono stata con la mia coinquilina al Montjuïc, fin dove si trova la Torre Teleferica: ora del tramonto, luce rosa nel cielo e sullo sfondo una piccola Los Angeles…si lo ammetto, mi ha fatto quell’effetto…le tante luci della città accese mi hanno ricordato ciò che vedevo dal Griffith Observatory di LA.
Certo, Barcellona è più piccola e al Montjuïc non si sale così in alto come quando si sale sulle Hollywood Hills, ma l’importante è che anche qui ho trovato il mio posticino speciale, dove andare quando ho bisogno del silenzio e di vedere quelle luci…

7

E poi che vi racconto…ah si, mi sono “innamorata” e fissata con Pedro, un acrobata e la sua “Cyr Wheel” : così si chiama, questa ruota a grandezza uomo in cui ti attacchi, ci entri dentro ed inizi a girare. Vedo questo ragazzo all’ Arc de Triomf praticamente tutte le volte che passo in quella zona e vederlo ruotare dentro quella ruota mi incanta. Allora qualche giorno fa mi sono avvicinata e gli ho chiesto come si fa, come si impara, se ci sono corsi, quanto è difficile e quanto si cade. Beh, diciamo che si tratta di un’impresa piuttosto ardua: mi ha detto che le prime volte si cade tantissimo, la ruota è molto pesante perché in ferro, che bisogna esercitarsi ogni giorno e che di fatto non ci sono scuole ma devi trovare un qualche acrobata che faccia lezioni private…e soprattutto devi avere la tua propria ruota, che costa come minimo 500 €. Ottimo direi! :/ …ma non demordo nel cercare corsi o scuole…

4

…e poi il mio incontro con la Sagrada Familia!! O sea, dal 2006 che vengo in questa città , ho incontrato e visto la Sagrada decine di volte, ma non ero mai entrata….ora che in questa città ci vivo, era un dovere entrarci.
Uno spettacolo. Uno spettacolo davvero. L’entrata non è tanto economica, dai 15€ ai 20€ circa a seconda di cosa volete vedere, se solo Basilica, Basilica + Torri, visita con audioguida…però li merita tutti!! E comprate i biglietti sulla pagina web dedicata così eviterete di fare la lunga fila!!

Bravo Gaudì! Stupendo Gaudì! *__*

6

Ti può interessare


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti su “Anno nuovo, vita barcellonese!!

  • Francesca Trucco

    Torno ora da Barcellona , il tuo post ha acuito la mai nostalgia. anche io ho scritto su Barcellona sul mio blog anche se per ora solo da un punto di vista molto specifico (sono una Beauty & Makeup Blogger). Ma al di là della specificità del mio blog, come essere umano ho potuto apprezzare le atmosfere , i colori ed i sapori di questo luogo incantenvole ….saudade….

  • Francesca Trucco

    Ho inoltre idea di scrivere un post itinerante che mostri i luoghi ove Beauty Fan & Beauty Blogger possano coccolarsi a Barcellona (simile a quello che questa estate avevo preparato sull’Andalusia meta di altra meravigliosa ed indimenticabile vacanza) …tanti ne ho incontrati, differenti sicuramente dai nostri per vivacità, frequentazioni, atmosfere. Se ti fa piacere, ti manderò il link. Grazie
    Francesca

  • Martina

    Di Barcellona ci si innamora, è così..io ne sono innamorata dal 2006!! *__* ..si certo, mi fa piacere!Anche perché il settore Beauty e Makeup non lo conosco molto, quindi volentieri!!!Grazie!