I grandi film di viaggio. I 10 film che fanno venire voglia di partire subito


Quando iniziano i titoli di coda e hai già la valigia pronta…

Se sei un appassionato di viaggi, ami il cinema e vorresti scoprire il mondo, quello che stai per fare è da puri masochisti.

L’elenco di film che ho preparato, ti farà venir voglia di mollare tutto, prendere la prima valigia che trovi e comprare un biglietto aereo a caso.
E’ stata per me una vera e propria sofferenza scrivere questo post e preparare questa lista, ma allo stesso tempo ho sognato un po’, come sempre faccio..ho viaggiato verso luoghi lontani che prima o poi visiterò.

Ultimamente la mia voglia di viaggiare si fa sempre più forte e nella mia testa si mescolano intensamente i pensieri razionali, che mi dicono di stare tranquilla e ferma, ed i pensieri irrazionali che mi ripetono continuamente ciò che diceva Christopher McCandless: “Quando vuoi qualcosa nella vita, devi solo raggiungerla e afferrarla.“

E allora, non farei altro che prendere la mia valigia e partire

I grandi film di viaggio

Se sei un grande viaggiatore e ti piace scoprire nuove terre..o se sei continuamente alla ricerca di te stesso…questi sono i film giusti per te! 😉

1. Into the Wild

Parto proprio da lui, da Christopher McCandless e da Into the Wild, uno dei miei film preferiti in assoluto.

Un film scritto e diretto da Sean Penn e tratto dal best seller di Jon Krakauer che racconta la vera storia di Chris che dopo essersi laureato, decide di lasciare la famiglia e tutti i beni che ha, per fare un lungo viaggio attraverso l’America, alla scoperta delle terre sconfinate della sua Alaska tanto desiderata.

Into the wild film viaggio

Un viaggio che gli toglierà la vita ma che cambierà la vita a tutte le persone che incontrerà durante il suo viaggio. Un film ricco di emozioni, che coinvolge davvero molto.
Adoro questo film per gli ideali di Chris, per il suo lottare fino in fondo per qualcosa in cui crede, per il suo avventurarsi così, nel mondo.

2. L’appartamento spagnolo

Non poteva mancare nella mia top 10, o meglio top 3!
Uno studente francese, che va a fare l’Erasmus a Barcellona. Il film è del 2002 ma io lo vidi per la prima volta dopo l’estate del 2006 e fu bellissimo per me rivedere i luoghi in cui avevo vissuto pochi mesi prima.

Quando si arriva in una città nuova non ci sono che strade a perdita d’occhio e file di palazzi privi di senso, tutto è misterioso, vergine”. Così diceva Xavier appena arrivato nella capitale catalana…Per me ora quelle strade e quei palazzi sono casa, sono la mia vita di tutti i giorni.

Il film per me è molto carino e divertente, e descrive perfettamente la dolce vita degli Erasmus, le prime esperienze all’estero, le avventure de giovani, pronti a mettersi in gioco…mi piace un sacco!

3. Mangia prega ama

Il film perfetto che ti fa capire quanto il viaggio possa diventare un percorso verso la felicità. Il viaggio come riscoperta di se stessi, dove il coraggio di affrontare un nuovo percorso, si mescola con l’euforia e la gioia di riscoprirsi.

Una cosa che ognuno di noi dovrebbe fare almeno una volta nella vita. Prendere e partire.
Julia Roberts lo fa, lasciando gli Usa e viaggiando tra Indonesia, Italia e India.

Mangia prega ama film viaggio

4. I diari della motocicletta

Film da vedere innanzitutto per capire chi era Ernesto prima di diventare Che Guevara. Un film che insegna come il viaggio possa aiutare a capire se stessi e cosa si vuole diventare.
Ed Ernesto, attraversando l’ America Latina, lo ha capito benissimo…

5. On the road

Pellicola tratta dal romanzo di Jack Kerouac “Sulla strada” che racconta gli anni e lo stile della Beat  Generation nell’America del Dopoguerra, negli anni ’50.

Un libro ed un film a cui io sono particolarmente legata perché il fenomeno della Beat Generation mi ha sempre affascinato e ci feci anche la tesi alle superiori: un fenomeno giovanile che va contro le regole e le norme imposte, contro il materialismo, che si batte per i nuovi stili di pensiero e le nuove sperimentazioni.
Erano gli anni degli Hippy, di Woodstock, degli Hipster (quelli seri).

On the road film viaggio

Il viaggio “on the road” di Kerouac è un viaggio intenso, forse estremo, caratterizzato da droghe, eccessi ed incontri folli.

Un viaggio che non invito a fare 😉 , però il libro ed il film mi sono piaciuti molto, perché descrivono uno stile di vita anticonformista, dove il desiderio di fare ciò che ci sente, è più forte di ogni regola e convenzione sociale.
Un po’ come dovremmo sentirci tutti, essere liberi di fare ciò che si desidera, senza paura.

6. The Beach

Tutte le volte che guardo questo film, mi chiedo perché sono ancora sdraiata sul mio divano in città. Vorrei fare un biglietto immediatamente e partire per la Thailandia.

Anche se la Thailandia descritta nel film ormai non esiste più perché troppo turistica e commerciale, sono certa che ci siano ancora tanti paradisi nascosti da scoprire e spero davvero un giorno di poterli vedere tutti.

7. Tracks – Attraverso il deserto

“When people ask me why I’m doing it, my usual answer is ‘why not’ “.
Ritrovare se stessi attraversando il deserto australiano.

Il film tratta la storia vera di Robyn Davidson che nel 1977 attraversò il deserto australiano per 2.700 km, partendo da Alice Springs fino ad arrivare all’Oceano Indiano, con la sola compagnia di quattro dromedari ed il suo fedele cane.
A seguirla, solo saltuariamente, il  fotografo Rick Smolan della National Geographic, che volle documentare la sua storia.

Tracks film viaggio

Uno di quei film che ispirano, ma che ispirano davvero. Quando lotti per ciò in cui credi e fai di tutto per raggiungere il tuo obiettivo.
Per tanti, le persone come Robyn sono dei pazzi, per me sono esempi da seguire.

Anche se il deserto australiano non lo attraverserai mai, capisci il film ti fa capire quanto la tenacia ed il credere nelle proprie capacità, possano portarti lontano. #dreams

8. Il treno per il Darjeeling

Se vuoi scoprire l’India… Il viaggio di tre fratelli che vanno in India per ritrovare se stessi e soprattutto il legame tra loro. Una film, divertente ma allo stesso tempo drammatico, che ti farà venir voglia di partir subito per questa terra.

Treno per Darjeeling film viaggio

9. Trilogia: Prima dell’alba – Prima del tramonto  – Prima di mezzanotte

Ho adorato questa trilogia. Descrive perfettamente come il viaggio ti permetta di fare incontrarci speciali e conoscere persone fantastiche. Quando si viaggia si è più aperti e curiosi, si ha voglia di fare nuove avventure e scoprire ogni aspetto di se stessi.

E così conosci persone splendide che magari rimarranno nella tua vita per sempre, come succede ai protagonisti di questo film, Jesse e Celine, che si conoscono su un treno diretto a Vienna.

10. Home

Concludo questa lista parlando di Home, che non è un film ma un documentario.

Il documentario del fotografo francese Yann Arthus-Bertrand, che attraverso le riprese aeree filmate in più di cinquanta paesi, racconta e descrive i danni ambientali che noi essere umani stiamo provocando al pianeta.

Un documentario impressionante che ti fa rendere conto di quanti danni stiamo facendo senza rendercene conto e di quante cose l’essere umano potrebbe fare per evitare tutto ciò, ma che invece non fa.

Perché il mondo è casa nostra e bisogna viaggiare responsabilmente, sempre.

Ti può interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.