Visitare Barcellona in bicicletta. Viaggiando su due ruote, alla scoperta delle sue meraviglie!


Pedalando pedalando per le strade della città..

Hai mai pensato di visitare Barcellona in bicicletta? Ultimamente girare per le strade della città in bici, è diventata una delle attività preferite per chi viene a trascorrere qualche giorno nella capitale catalana.

Barcellona non è una città enorme, ma non è neanche piccolina..e se si hanno pochi giorni a disposizione, non sempre si riesce a visitare tutto quello che si vuole.
Chi dispone di un giorno solo o massimo due, spesso concentra tutte le proprie forze per visitare le principale opere di Gaudì, per passeggiare sulla Rambla e magari fare un salto in spiaggia.
Per farlo però, si deve correre su e giù utilizzando i mezzi pubblici o ricorrere al bus turistico.

donkey republic bicicletta

..e perché non noleggiare una bicicletta? Le strade di Barcellona sono piene di piste ciclabili sicure, si può tranquillamente girare la città anche con i bambini ed oltretutto, nel giro di poche ore si possono raggiungere numerosi punti di interesse della città e avere una perfetta percezione di tutto quello Barcellona offre a turisti e cittadini.

Ovviamente in un giorno solo sarà difficile attraversare l’intera città in bicicletta, ma proprio per questo ho preparato un itinerario perfetto da cui puoi prendere spunto! 😉

Dove noleggiare la bici

Prima di tutto, la domanda è: dove noleggiare una bicicletta?
A Barcellona le agenzie che offrono il servizio di noleggio bici sono tantissime.
Mediamente il noleggio di una bici costa tra i 10 ed i 15€ al giorno, ma si può anche scegliere di noleggiarla solo per qualche ora o per mezza giornata, se vuoi spendere meno.
Inoltre, molte agenzie che noleggiano bici, organizzano anche tour guidati per la città.

Se preferisci però girare in totale autonomia, non devi far altro che scegliere un’agenzia e noleggiare la tua propria bici. E qui, sono pronta a darti un consiglio!
Io ho provato il servizio dell’agenzia Donkey Republic e le sue fantastiche biciclette arancioni! 😉

Donkey Republic stazione bici

Noleggiare la bici a Barcellona con loro è semplicissimo! Ti colleghi al loro sito web e prenoti la tua bici scegliendo la postazione di partenza che preferisci.

Successivamente scarichi l’app sul tuo smartphone: l’app, attraverso la tua prenotazione, ti permette di individuare la bici da prendere e sbloccarla. E sei pronto per partire!!

Puoi bloccare e sbloccare la bici quando vuoi, quindi fare tappe durante la tua passeggiata, fermarti a vedere quello che vuoi e poi ripartire. Tutto utilizzando semplicemente l’app sul tuo cellulare!
Ricordati però, che terminato il tour, la bici va riconsegnata e bloccata nello stesso punto in cui l’hai presa.

Percorso in bici. Quale fare?

Ti piace Gaudí e vuoi scoprire la sua architettura? Preferisci la spiaggia o i parchi? Ti incuriosisce di più il quartiere del Gotico o quello del Born?

Lo so, le cose da vedere sono tante…in questo itinerario ho cercato di concentrare alcune delle più belle meraviglie della città, quelle che rendono Barcellona una città unica.

donkey republic plaza de catalunya

Itinerario in bicicletta

Partenza da Plaça de Catalunya, in pieno centro. Qui puoi prendere la bici arancione di Donkey Republic e scendere lungo la Rambla fino a raggiungere il Port Vell (il Porto Vecchio). Ti consiglio di fare tappa, se possibile al Mercato della Boqueria, e di fare attenzione lungo la Rambla perché qui non c’è la pista ciclabile.

Una volta raggiunto il porto, gira a sinistra e prosegui lungo Passeig de Colon fino a raggiungere la trafficata Via Laietana, ma non preoccuparti! Non devi percorrerla!
Una volta arrivato davanti alla statua di Mirò, gira a destra e prosegui verso il mare, verso la spiaggia della Barceloneta, costeggia il porto percorrendo Passeig de Joan de Borbó.

Qui un break è d’obbligo. Goditi il mare, il rumore delle onde, prendi un po’ di sole sorseggiando una birretta in uno dei tanti chiringuitos che ci sono sulla spiaggia ( se il tour lo fai in autunno/inverno non ci saranno i chiringuitos, ma non mancheranno i bar!).

Dopo la meritata pausa, riprendi la bici e dirigiti verso il quartiere del Born. Visita la meravigliosa Basilica di Santa Maria del Mar, raggiungi Passeig del Born, scopri le graziose viuzze di questo quartiere..e poi, diretto verso il Parco della Ciutadella!

Questo parco è uno dei parchi più amati, soprattutto dai barcellonesi! Pur essendo frequentato da turisti, è in realtà molto tranquillo ed è perfetto per godersi qualche momento di relax.

Ed ora da qui, si pedala in salita! Di fatto di tratta di un pezzetto di pista ciclabile molto semplice perché tutta dritta: dall’Arco di Trionfo imbocchi Passeig de Sant Joan e percorri tutto il viale fino a Carrer de Provença, da qui giri a destra e raggiungi in pochissimi minuti la Sagrada Familia.

Consiglio vivamente di visitare la Sagrada Familia all’interno, quindi quello che raccomando è di prenotare la visita prima, onde evitare le lunghe code. In questo modo, puoi parcheggiare la bici e visitare la Basilica senza perdere troppo tempo.

donkey republic bici pedrera barcelona

Dalla Sagrada Familia, ripercorri al contrario Carrer de Provença fino a raggiungere Passeig de Gracia.
Percorrerai così questa famosa strada, ammirando le famose case di Gaudí, Casa Battló e Casa Milá, fino a tornare in Plaza de Catalunya dove potrai lasciare la bici arancione di Donkey Republic! 🙂
E così termina il tour!

Visitare Barcellona in bicicletta è davvero una piacevole alternativa per conoscere la città e questo itinerario lo consiglio spesso agli amici che preferiscono godersi la città su due ruote, invece di utilizzare i mezzi pubblici.
Le piste ciclabili sono buone e ben distribuite su tutta la città, si fa un po’ di sport..ed il divertimento non mancherà! 😉

donkey republic bici casa battlo barcellona

Ti può interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.