“Trasferirsi in Giappone? Fatelo solo dopo aver studiato la loro storia e cultura.”


DREAM TRAVELER – Michela

Sono Michela, una bresciana innamorata del Giappone che finalmente a fine giugno è emigrata a Tokyo. Al momento studio giapponese e lavoro come Social media assistant e insegnate di lingua.
Ho aperto il blog due anni e mezzo fa per raccontare dei miei viaggi alle persone, soprattutto per raccontare che si può viaggiare molto anche spendendo poco, ma senza rinunciare al confort!
Amo la cultura, la storia e gli splendidi luoghi del Giappone e non vedo l’ora di padroneggiare bene la lingua per capire al meglio questa società!

Yukata Giappone

Cosa ti ha spinto a lasciare l’Italia e trasferirti in Giappone?

Diciamo che non ho scelto di LASCIARE l’Italia, ma ho scelto di ANDARE A VIVERE in Giappone, perché amo il Giappone, mi sento molto più a casa ed a mio agio qui, e nonostante in Italia ci stessi bene, è qui in Giappone che mi sento completa ed appagata.

Dopo aver studiato per anni la storia e la cultura di questo paese, nel primo viaggio di cinque anni fa, ho trovato la mia dimensione e da allora ho iniziato a risparmiare, informarmi ancora di più e programmare il mio trasferimento.
Finalmente lo scorso giugno sono riuscita a realizzare questo sogno, ed ora speriamo di riuscire a continuare a viverlo!

Shinjuku Gyoen giappone

Shinjuku Gyoen

Dove vivi? Qual’è il tuo posto preferito in città?

Al momento vivo a Tokyo, perché è sicuramente la città che offre maggiori opportunità per chi arriva in questo paese senza contatti e conoscenze. In futuro potrei trasferirmi in un’altra città, ma per ora è in questa enorme metropoli che voglio vivere!

Difficile scegliere un posto preferito..dipende molto dall’umore del momento..ci sono volte in cui il caos di Shinjuku è una scarica di adrenalina, altre volte in cui preferisco passeggiare nell’atmosfera antica della zona orientale, o sentirmi una “donna in carriera” per le strade di Roppongi….ma di solito amo sbirciare nei negozietti del mio quartiere, tra ristorantini economici, specialità giapponesi e second-hand shop dove fare super affari.

Un consiglio per coloro che vogliono trasferirsi in Giappone

Trasferitevi qui solo dopo aver studiato ed approfondito la loro storia e cultura, così profondamente diversa dalla nostra, dopo averne valutato quelli che agli occhi degli occidentali possono esserne i difetti ed i problemi. Il Giappone è un paese per certi versi non molto aperto verso gli stranieri, e se pensate di trasferirvi qui senza un piano ben preciso, pensando di seguire la direzione del vento, non avrete vita semplice e dopo un primo periodo di entusiasmo vorrete scappare.

Tokyo Giappone

Tokyo

Per chi sogna di partire ma non ha ancora avuto il coraggio di farlo, che consiglio daresti?

La vita è una, non abbiate paura di sbagliare. Ogni singolo fallimento vi insegnerà qualcosa e provare e sbagliare è l’unico modo per crescere e maturare. E vivere pienamente la nostra vita.

The Dream List: tre città che desideri visitare o dove andresti a vivere (almeno per un periodo) 

Vorrei visitare Hong Kong e Singapore, perché entrambe sono città asiatiche molto orientate al futuro, un po’ come il Giappone, e vorrei vederle per scoprirne le differenze.
E poi vorrei Budapest, perché son tre anni che cerco di visitarla, ma poi ogni volta, per vari motivi il viaggio salta!

Tre parole per descrivere perché dobbiamo viaggiare

Perché dobbiamo essere curiosi, perché da quanto nasciamo iniziamo ad esplorare il mondo intorno a noi e non vedo perché, una volta conosciuto il piccolo intorno a noi, non dovremmo continuare a farlo oltre i nostri confini.

Tokyo Tower Giappone

Tokyo Tower

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *