IL CAIRO E LE SUE MOSCHEE 2


Ho visitato la città del Cairo nel mese di aprile, nel 2011…erano i mesi della famosa Primavera Araba, diciamo che ad aprile gli animi si erano un po’ calmati e io avevo deciso di partire nonostante tutti ancora me lo sconsigliassero….

Il Cairo è una città stupenda, che mi ha lasciato ricordi bellissimi..viverla in quel periodo oltretutto è stato piuttosto surreale perché nella mia vita non mi era mai capitato di visitare una città dove trovi carri armati agli angoli delle strade, soldati ovunque e dove c’è un coprifuoco da rispettare.
Una città caotica, molto caotica..una città tremendamente viva dove rumori, suoni, odori ti invadono spaventosamente.
Dopo il primo giorno di smarrimento, sono entrata a far parte di quel mondo con piacevole sorpresa…
Grazie ad alcuni amici egiziani ho avuto la possibilità di visitare la metropoli più di quanto un turista possa fare  e ho potuto vivere i diversi aspetti della città…ma c’è una cosa di cui vorrei parlarvi in questo mio post: le moschee, le splendide moschee del Cairo.

Io in una moschea non ero mai entrata e la mia emozione era tanta..ho ancora viva la sensazione provata appena ho messo piede su quei tappeti rossi.
Fuori la confusione più totale, dentro la pace..è assurdo come superate le mura della moschea sia entrata in un’altra realtà, si è isolati da tutto il resto. All’ interno di una moschea regna il silenzio più totale ed è magia pura, per me è stato così.

La Moschea Amr Ibn al-Aas (Al Fustat) si trova sulla linea di confine fra la parte antica della città abitata da Copti e la parte a prevalenza musulmana. Raggiungere a piedi la moschea è stato piuttosto suggestivo: militari muniti di mitragliatrici ai lati delle strade, sentivo gli occhi puntati su di me, l’unica occidentale nei paraggi munita di macchina fotografica al collo, ma una volta entrata mi sono rilassata subito..che meraviglia…

Moschea Cairo-1

La Moschea di Muhammad Ali si trova nella Cittadella del Cairo e si raggiunge con un mezzo pubblico e poi a piedi. Splendida, un gioco di colori e ombre, i colori caldi delle colonne all’esterno e il rosso dei tappeti all’interno…uno spettacolo davvero..

Moschea Cairo-2

Moschea Cairo-3

Dalla Moschea di Muhammad Ali si possono ammirare le Moschee del sultano Hassan (a sinistra) e quella di Al Rifai (a destra), gioielli dell’architettura islamica.

Moschee Cairo

Il Cairo è una città dalle mille sfaccettare…nei prossimi post vi farò viaggiare ancora e vedere tante altre cose… 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “IL CAIRO E LE SUE MOSCHEE